San Marino, la ‘lavatrice’ dal 1994. Roberto Alfonso, Procura di Bologna

La Tribuna Sammarinese: Il Procuratore della Repubblica di Bologna: nella malavita il Titano veniva chiamato “la lavatrice”Alfonso: il Titano collabora già  in maniera proficua con l’Italia 

“La criminalità organizzata,  o almeno alcune strutture  sammarinesi, costituiscono  un punto di riferimento  molto importante,  si tratta di persone  che chiamano San Marino  la lavatrice. San Marino  quindi deve rispondere,  deve dare una risposta  forte. Lo fa già da qualche  tempo perché collabora in  maniera proficua con l’autorità  giudiziaria italiana,  e io credo che questa per  San Marino sia la strada  giusta per poter ottenere  dei risultati molto importanti”.  Il Procuratore della Repubblica  di Bologna Roberto  Alfonso, ospite venerdì  sera della trasmissione  di Smtv “La mafia  e il monte” analizza così,  a margine del suo intervento,  la situazione del  Titano.

“La prima volta che il procuratore di Bologna ha sentito nominare San Marino da
un collaboratore di giustizia era il lontano 1994” (Smtv San Marino)

 

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy