San Marino. Laboratori di lingua e cultura cinese alla RSA “La Fiorina”

Si terrà domani mattina la cerimonia di consegna degli attestati agli ospiti della RSA “La Fiorina” che hanno frequentato le lezioni del Laboratorio di lingua base e cultura cinese organizzato dall’Istituto Confucio San Marino in collaborazione con la Direzione della Casa di Riposo RSA “La Fiorina”..

Le lezioni sono state tenute dai docenti cinesi: Tan Yu, Li Jiaji e Zhang Shuxin sotto la direzione del Professor Yan Shi Jun, tutti provenienti dalla Beijing City University di Pechino.

Durante gli incontri, organizzati dal 23 aprile a 4 maggio, sono state svolte lezioni di cinese di base, taichi, cucina cinese, giochi don le bacchette, giochi con le corde, pittura di maschere e opera cinese, origami e calligrafia.

Domani mattina, a partire dalle 10:30 si terrà la cerimonia di consegna degli attestati agli ospiti della RSA che hanno partecipato a queste attività ricreative, alla presenza del Segretario di Stato alla Sanità, Franco Santi, del Direttore della UOC Assistenza Residenziale Anziani, Cinzia Cesarini, del Presidente dell’Associazione Istituto Confucio, Gianfranco Terenzi, e dei Direttori dell’Istituto Confucio, Katya Sciarrino e Yan Shi Jun.

Il programma della cerimonia prevede anche la Performance Meditations’ Tree (Spettacolo di giocoleria) di Anthony Putti, la performance musicale di Sofia Cantisani che suonerà lo hulusi uno strumento tipico del sud della Cina, la performance di danza di Tan Yu e Elisa Felici (Danza con i ventagli) e una esibizione di THAI CHI di Li Jiaji.

Le lezioni organizzate dall’Istituto Confucio di San Marino alla RSA “La Fiorina” rientrano nel novero delle attività ricreative, di ginnastica e di laboratorio rivolte agli ospiti della struttura e che vengono svolte durante tutto l’anno con personale qualificato e potenziato a seguito del trasferimento. L’attività di animazione e socializzazione viene svolta tutti i giorni, dal lunedì al sabato e viene svolta anche in collaborazione con altri enti e istituzioni presenti sul territorio.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy