San Marino. L’allarme dei commercianti della ex-stazione, “Un’area che sta per estinguersi”

L’allarme dei commercianti della ex-stazione, “Un’area commerciale che sta per estinguersi”

Una dozzina le attività ancora aperte. “Perché la politica permette tutto questo? Che interessi si muovono dietro?”

Tornano a sfogarsi gli operatori turistici dell’area ex-stazione, che già erano saliti a Palazzo qualche tempo fa. “Un’area commerciale dal passato glorioso e dalle grandi possibilità, che dopo anni di agonia ora sta definitivamen- te per estinguersi. È la zona dell’ex stazione del trenino” così scrivono in una nota che è un vero grido d’allarme. “Qui, fino a non molti anni fa, le aziende operative erano circa 40, con un importante numero di posti di lavoro e di imposte versate allo Stato – spiegano – Poi la situazione è andata via via peggiorando per varie cause, tra cui l’inerzia delle autorità preposte a governare il settore del turismo. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy