San Marino. Libera e Petitti ripropongono lo Statuto dei frontalieri

Petitti a Libera: “Sempre buoni i rapporti con l’Emilia-Romagna”

Sulla pagina Facebook di Libera, il consigliere Matteo Ciacci ha dialogato con Emma Petitti, presidente dell’assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna: “Fino a che non è scoppiata l’emergenza sanitaria tutt’ora in corso – ha affermato Petitti -, c’è un tema sul quale noi abbiamo necessità di tornare in tempi molto rapidi: stiamo parlando dell’approvazione dello Statuto dei lavoratori frontalieri, con la creazione di un Osservatorio che metta al centro il tema dei diritti di questi lavoratori, perché questa categoria attende ancora risposte da questo punto di vista. Stiamo parlando di lavoratori, di famiglie la cui situazione interessa sia l’Emilia Romagna che la Repubblica di San Marino. Ora ci attende un periodo difficile, ma al stagione turistica è alle porte. Quello che abbiamo chiesto sono risorse affinché le famiglie non rinuncino alle vacanze estive. Se da una parte sarà difficile poter fare viaggia all’estero vorremmo fosse possibile passare dei giorni di relax all’interno del territorio italiano. Il comparto turistico va aiutato in ogni modo, sia con risorse regionali e nazionali”. (…)

Articolo tratto da La Serenissima              

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy