San Marino. Licenziamenti Antica Piadina Romagnola, interviene la Giunta di Montegiardino

Montegiardino. La Giunta di Castello interviene sulla riduzione delle forza lavoro presso Antica Piadina Romagnola, mentre esprime la propria vicinanza e solidarietà nei confronti dei
lavoratori e delle lavoratrici colpiti da questa difficile situazione.

In questi giorni, il Capitano di Castello Marta Fabbri ha avviato una serie di incontri con la proprietà, la Segreteria di Stato al Lavoro ed i dipendenti per favorire una strada che potesse portare ad un accettabile punto di mediazione sviluppando, soprattutto le posizioni lavorative più esposte.

Pur comprendendo le ragioni rivendicate dalla proprietà, legate principalmente alla permanenza di San Marino nella black list italiana, la Giunta di Castello auspica che il confronto con le parti sociali possa riprende subito.
Per questo la Giunta di Castello rivolge un sentito appello alle Istituzioni e alla politica affinché vi sia un intervento celere rispetto a  queste vicende. Qualora non vi siano serie risposte o convinte disponibilità, la Giunta di Castello si riserva di mettere in campo ogni tipo di iniziativa utile a superare l’attuale fase di stallo.
La Giunta di Castello di Montegiardino

San Marino 13 Ottobre 2012

[comunicato stampa]

 
 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy