San Marino. Lo scandalo Vaticano tocca San Marino. La Serenissima

La Serenissima: Sotto la lente le frequentazioni dell’arrestata Francesca Immacolata Chaouqui con Marisa Pinto Olori del Poggio /
Lo scandalo Vaticanleaks tocca San Marino
per l’amicizia di un “corvo” con l’ambasciatrice>

SAN MARINO. Il “Vaticanleaks 2” arriva a toccare San Marino.
Lo scandalo scoppiato nel 2012 nella Città
del Vaticano è tornato in auge in questi giorni
con gli arresti di Francesca Immacolata Chaouqui
(scarcerata perché “non sono più state ravvisate
esigenze cautelari”) e monsignor Lucio
Angel Vallejo Balda, finiti sotto inchiesta per i
documenti trafugati dal Vaticano.
(…)

La
Chaouqui è legata infatti al Titano per la grande
amicizia vantata con la contessa Marisa Pinto
Olori del Poggio, ambasciatrice a disposizione
della Repubblica di San Marino nominata proprio
nel 2012 (anno del primo scandalo) da Antonella
Mularoni, allora segretario agli Esteri.
La nobildonna romana avrebbe avuto il ruolo
di introdurre la Chiaoqui negli ambienti che
contano della Santa Sede
(…). 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy