San Marino, malavita. Manca la verita’, avv. Davide Grassi

Corriere Romagna San Marino: Grassi: «Per difendere l’immagine la verità sul Titano non viene detta»

«Nel territorio riminese c’è una responsabilità evidente della politica che ha pensato di tutelare l’immagine di questo territorio nascondendo quanto stava accadendo, ma così non sono stati tutelati veramente i riminesi ».

Queste le parole di Davide Grassi, avvocato e coordinatore di Sos Impresa, alla tavola rotonda “Colletti bianchi denaro nero. Sale e scende dal Titano l’illegalità economica e finanziaria”, organizzata a San Leo dalla Cgil di Rimini e dalla fondazione Antonino Caponnetto.

E’ stata un’occasione per riflettere su cosa è possibile fare per respingere l’assalto della malavita organizzata.

All’incontro sono intervenuti anche Andrea Campinoti, di Avviso pubblico, Luca Dapporto, segretario regionale di Fisac Cgil, Monica Moroni, autrice del libro ’ Mafie
a San Marino
’, Salvatore Calleri, della fondazione Caponnetto e Alessandra Gori della Cgil che ha coordinato i lavori.

 

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy