San Marino. Morganti: ‘Vicino all’Unesco per salvaguardare i beni in Medio Oriente’

L’informazione di San Marino: Terrorismo e siti archeologici, Morganti all’Unesco 

SAN MARINO. La minaccia dei gruppi terroristi sui patrimoni
storici e culturali delle popolazioni del
Medio Oriente e il ruolo dell’Unesco: sono
i temi affrontati ieri dal segretario di Stato
per l’Istruzione e la Cultura, Giuseppe Maria
Morganti, nel suo intervento nella 38esima
sessione della Conferenza Generale dell’Unesco,
in corso a Parigi. 

“San Marino- assicura
Morganti- si mette al fianco delle politiche
che l’Unesco intende intraprendere per la
salvaguardia dei beni archeologici in Medio
oriente”.
 
(…) 

“San Marino – prosegue
Morganti – sottolinea l’importanza
di adottare politiche che tutelino e valorizzino
l’intero patrimonio culturale dei
popoli
(…).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy