San Marino, movimento Rete, Matteo Zeppa. Sulle coppie di fatto

Matteo Zeppa, Movimento Rete, ritorna sulla questione delle coppie di fatto, iniziata a San Marino dopo l’approvazione dell’Istanza d’Arengo vertente sulla materia.

 Attaccare quell’Istanza, coloro che l’hanno studiata e proposta, coloro che
l’hanno firmata, coloro che l’hanno votata in Consiglio, significa semplicemente
che i primi a non voler cercare il dialogo sociale, e badate bene non religioso,
siate proprio voi, che vi esponete solo quando vi vengono pestati i piedi, men
che mai per altre situazioni sociali che hanno annientato la recente sovranità
sammarinese. Appare che i primi a cercare un possibile scontro ideologico o di
pensiero, siate infine voi.
Il terrore di uscire dal seminato è tale da
riuscire ad obnubilare la ragione. Per non parlare poi del passo indietro
auspicato dal partito di maggioranza relativa, su una votazione oramai
effettuata
.

Leggi l’intervento di Matteo Zeppa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy