San Marino nel limbo secondo Kpmg. La Tribuna Sammarinese

Giuseppe Maria Morganti di La Tribuna Sammarinese: Uno studio della Kpmg la famosa società di certificazione e consulenza traccia la nuova mappa dei paradisi / San Marino nel limbo: finita l’ebbrezza del paradiso
(fiscale), non è ancora tornato con i piedi per terra
/ La Kpmg ha
pubblicato uno
studio comparato
dei regimi fiscali
indicando quelli
che ora sono
più competitivi,
ma il nostro
Paese non c’è

(…) Si pensi che in Europa sono
ubicati molti degli ‘inferni’
fiscali con le aliquote
più elevate al mondo (in
sequenza decrescente si
parte dal 56,6% della Svezia,
55,4 della Danimarca,
passando per il 52% della
Spagna e il 50% dell’Austria,
fino al 45% della
Germania, e della Francia
e il 43% dell’Italia). La vicinanza
con queste realtà
non può che favorire la
concorrenza fiscale (non
dannosa) per quegli Stati
che possono comunque
garantire servizi alle imprese
e una condizione del
diritto soddisfacente. Ma
la Kpmg non mette nel
novero di questi San Marino,
nonostante i redditi
di impresa siano tassati
al 17%, e questo perchè le
condizioni instabili della
sua economia e del suo diritto,
che ancora non hanno
assunto una sicura direttrice,
non garantiscono
quelle certezze che invece
è indispensabile per ogni
investitore. Il paese uscito
dalla fase dell’ebbrezza
del paradiso fiscale, non è
però ancora atterrato sul
pianeta e si trova in una
sorta di limbo che rischia
di portarlo alla rovina
.

 

 

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy