San Marino: nel listone si rischia lo strappo tra Ap e Psd

Il dialogo instauratosi da qualche tempo tra Upr e Psd rischia di minare seriamente la solidità del listone (Dc, Psd, Ap, Ns, Ans e A&l).

In particolare i rapporti sembrano sempre più tesi tra Psd e Ap.

Ne parla l’Agenzia Dire-Torre1

Il coordinatore Stefano Palmieri ribadisce il concetto: “Ogni forza e’
libera di dialogare con chi vuole, ma l’ingresso e i confini della
coalizione a livello di sigle e’ gia’ determinato”.
E questo punto e’
stato gia’ chiarito, assicura, ieri nell’incontro tra le forze dell’ex
Patto e Psd. In quest’ottica le parole di oggi di socialisti e
democratici paiono una sfida.
Ap non si tira indietro e raccoglie il
guanto: “Se insistono- manda a dire Palmieri- e formano una lista unica,
allora correranno da soli”. Conclude il capogruppo: “La prossima
legislatura sara’ quella del rilancio del Paese e- ammonisce- sarebbe un
delitto sprecarla”.

Leggi Agenzia Dire-Torre1

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy