San Marino, nel Psd adesso il rinnovamento è possibile

Claudio Felici, Capogruppo del Partito dei Socialisti e dei Democratici (coalizione Riforme e Libertà, minoranza in Consiglio Grande e Generale), interviene a proposito della scissione operata dal Gruppo Socialista Riformista, dopo che questo si è presentato alla stampa.
Ha detto fra l’altro Felici in una intervista rilasciata a La Tribuna Sammarinese: ‘di fronte al rinnovamento e di fronte alle responsabilità si è preferito scappare, pur di conservare posizioni di comando. Ed è paradossale affermare che l’iniziativa punta ad unificare i socialisti e mentre lo si fa si rompe la casa dei socialisti che c’è già, costruita con fatica sudore e sacrifici.

Felici conclude: ‘prima della pausa delle vacanze il Psd sarà in grado di presentare le proprie proposte al Paese, e un gruppo dirigente rinnovato e completo in grado di dare respiro, prospettiva e continuità al progetto politico e riformatore di cui sentiamo sempre più spesso la necessità.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy