San Marino Oggi. Consulta per l’Informazione: stabilita la procedura per richiedere l’adesione

San Marino Oggi: Editori e giornalisti: al via l’adesione alla Consulta per l’Informazione

Stabilita la procedura per richiedere l’adesione alla Consulta per l’Informazione, l’organismo che raggruppa giornalisti ed editori, istituito con la nuova legge entrata in vigore il 10 dicembre scorso. La competente segreteria di Stato e il Comitato provvisorio della Consulta hanno infatti definito l’iter per l’adesione alla Consulta in vista della prima assemblea che dovrà eleggere il consiglio direttivo della Consulta e nominare i due componenti in seno all’Autorità garante per l’Informazione. 

L’iter prevede diversi moduli da compilare. Quello principale riguarda la richiesta di adesione in vista dell’assemblea. Alla Consulta infatti, in base alla legge, devono registrarsi tutti gli operatori dell’informazione e gli editori operanti a San Marino. Chi è interessato poi vi può anche aderire per partecipare alle assemblee, ecc… La Consulta in questa prima fase di entrata in vigore della legge avrà inoltre il compito di redigere il codice deontologico e in futuro di predisporre le procedure per accedere all’esame di chi vorrà diventare giornalista in Repubblica. (…)

Entro fine marzo o le prime settimane di aprile, stando alla tempistica auspicata dalla segreteria di Stato, dovrebbe tenersi l’assemblea per eleggere il Consiglio direttivo. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy