San Marino. Oggi Festa di Sant’Agata, compatrona della Repubblica

Si celebra a San Marino  la liberazione dall’occupazione del Card. Giulio Alberoni. Festa civile e religiosa al contempo, come del resto quasi tutte le feste della Repubblica di San Marino. 

Il clamore dell’occupazione  alberoniana fu enorme.  Per tale motivo il papa, sconfessando Alberoni, decise di restituire ai sammarinesi la libertà. Il che avvenne a firma del delegato apostolico Mons. Enrico Enriquez appunto il 5 febbraio 1740, giorno di Sant’Agata,  da allora Compatrona della Repubblica.

 

PROGRAMMA RELIGIOSO:

08.00 -9.00 – 10.00 -11.30 SANTE MESSE (CRIPTA DI SANT’AGATA)

14.30 – PARTENZA PROCESSIONE DA BORGO MAGGIORE

15.15 – CELEBRAZIONE IN BASILICA (INNO A SAN MARINO E TE DEUM RINGRAZIAMENTO)

 

Per approfondire l’argomento, leggi: “Protezione sì, dominio no”, di  Marino Cecchetti)  Prima puntata , Seconda, Terza.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy