San Marino Oggi: residenze, dall’Upr un progetto di legge antidiscriminatorio

San Marino Oggi: Residenza, dall’Upr un progetto di legge antidiscriminatorio dato che i figli di naturalizzati non possono chiederla ma gli imprenditori sì

Il Titano può concedere residenze
“a forensi che intraprendono
attività economiche ma un cittadino
naturalizzato non può chiedere
la residenza per i figli non
conviventi”.
Per superare questo paradosso
normativo, l’Upr ha depositato
ieri mattina un progetto di legge
che interviene sulla legge n. 118
del 2010, su “ingresso e permanenza
degli stranieri in Repubblica”
e sul relativo decreto. (…)

Con questo intervento, l’Upr coglie
l’occasione per sollecitare
governo e rappresentanze consiliari
ad aggiornare la normativa
in materia di soggiorni e residenze:
“L’auspicio – scrive Marco
Podeschi nella relazione del progetto
di legge – è che essa possa
divenire realtà nel giro di pochi
mesi”.
(…)

Leggi il comunicato dell’Upr

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy