San Marino Oggi: riciclaggio con polizze vita

San Marino Oggi dà notizia di un nuovo filone di indagine che potrebbe aggravare ulteriormente  i rapporti fra Italia e San Marino: riciclaggio attraverso un canale sostanzialmente nuovo per la cronaca: le polizze vita. Un canale utilizzato, a quanto pare, per evitare lo scudo fiscale.

Titolo: Riciclaggio, ripuliva soldi a San Marino con una polizza da 4 milioni: indagato 40enne

Riciclaggio, il nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Biella è stato incaricato dalla Procura di Roma di indagare nell’ambito di una maxi-indagine su un giro di denaro sporco riconducibile ad un “palazzinaro” romano di 40 anni, di origini milanesi.

L’uomo avrebbe usato una polizza da 4 milioni per far transitare i suoi averi tra conti di San Marino, Svizzera e Irlanda: sequestrato il contratto assicurativo sulla vita. Stipulata dal quarantenne con una società irlandese controllata da un istituto finanziario biellese, la polizza sarebbe stata usata per far transitare i soldi con una serie di complicate operazioni finanziarie, che dall’Italia si diramavano appunto attraverso il Titano e gli altri due paesi utilizzando canali che gli inquirenti considerano “compiacenti” di aziende bancarie e assicurative estere.

Il sistema avrebbe consentito all’imprenditore di distrarre somme da una sua società per dirottarli su altre aziende immobiliari fittizie, sempre riconducibili a lui, al fine di rientrarne in possesso attraverso vari stratagemmi. Non solo, il sistema fraudolento aveva consentito al costruttore di avviare anche una complessa procedura di adesione al recente scudo fiscale previsto dalla legge 102 dello scorso anno  

 

Guarda le previsioni meteo di N. Montebelli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy