San Marino Oggi. Tangentopoli e Conto Mazzini: Casali (Ps) chiede un passo indietro a Claudio Felici

San Marino Oggi: Il presidente del Partito socialista torna ad invocare una “operazione verità” sulle vicende politiche degli ultimi decenni / Casali (Ps) chiede un passo indietro al segretario Felici / Sul “conto Mazzini” si è scelto di “percorrere la via mediatica”

SAN MARINO. (…) Augusto Casali, presidente del Partito socialista che interviene sulle note inchieste che ruotano attorno al “conto Mazzini”. “La situazione che emerge – prosegue Casali – comunque appare assai preoccupante e, fosre, più di quanto non si potesse presumere. L’ultima vicenda in ordine di tempo riguarda la chiamata in causa di un membro dell’attuale governo e la cosa getta una pesante ombra sulla credibilità dello stesso esecutivo e di conseguenza sull’intera Repubblica”. Casali si dice “sostanzialmente garantista” ma ritiene “che, data la posizione ricoperta da chi è stato chiamato in causa, abbia ragione chi sostiene che sarebbe auspicabile un conseguente atto di responsabilità da parte del diretto interessato (…)”.


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy