San Marino. Oltre 100 volontari per il corso base di Protezione Civile

“Si è concluso sabato 14 gennaio il Corso Base per Volontari di Protezione Civile che ha visto la partecipazione di circa 100 Militi Volontari, 50 solamente in questa ultima sessione di sabato, che possono ora essere definiti volontari operativi e quindi potenzialmente attivabili in scenari emergenziali”.

Lo rende noto il Servizio di Protezione Civile di San Marino.

“Il Corso base era stato attivato mesi orsono ma, a causa delle emergenze occorse, non si è mai potuto concludere. Viva è stata la partecipazione dei Militi, che nonostante già struttura operativa del Sistema di Protezione Civile, hanno comunque voluto coronare la loro missione frequentando il corso base per Volontari di Protezione Civile che nei suoi contenuti esplicita le motivazioni, lo spirito di solidarietà e la nobiltà d’animo, tutte peculiarità che caratterizzano ogni singolo volontario in scenari emergenziali.
Il Servizio di Protezione Civile esprime grande soddisfazione per la forte adesione e collaborazione dimostrata da parte del Comando Superiore delle Milizie, ringrazia l’Agenzia per la Sicurezza Sociale e la Protezione Civile della Regione Emilia Romagna, il Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Rimini, la Sezione Antincendio della Polizia Civile di San Marino.
Si ringraziano inoltre i volontari sammarinesi e l’Associazione Radioamatori della Repubblica di San Marino, che hanno contribuito all’organizzazione e allo svolgimento della giornata formativa collaborando, con professionalità e passione, al percorso formativo del volontario sammarinese”.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy