San Marino osservato speciale della Gdf Emilia Romagna

La Repubblica di San Marino, come risulta dal bilancio annuale delle attività, costituisce per la Guardia di Finanza della Emilia Romagna, uno dei principali punti di attenzione specie per quanto riguarda le
residenze ‘fittizie’ delle persone e la esterovestizione delle aziende.

Ne riferisce la Tribuna Sammarinese.
Esterovestizione significa far ‘figurare la sede della
società all’estero (e
spesso si tratta proprio
di San Marino)
per evadere le tasse.
E’ dunque venuto alla
luce un caso specifico che
ha riguardato un’azienda
con sede a San Marino.
E’ proprio lavorando
su questo fronte
che, infatti, la Finanza
nel 2009 ha scoperto
una maxitruffa: l’aveva
architettata il titolare
di una società del
settore della meccanica
residente a San Marino
che, ponendo la
sede amministrativa
sul Titano, ha evitato
di dichiarare ricavi per
oltre 10 milioni di euro.
Ora la sede della
società è stata ricondotta
in Italia.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy