San Marino. Pedini Amati a Liverpool incontra il Lord Major della città Roy Gladden

L’incontro alla celebre Town Hall, proposte collaborazioni musicali, in programma un evento estivo per i fan dei Beatles

Ne dà notizia la Segreteria di Stato al Turismo, aggiungendo: “In occasione della sua trasferta a Liverpool per assistere alla semifinale di Eurovision Song Contest il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati è stato ricevuto alla Town Hall della città dal Lord Major Roy Gladden, la più alta autorità locale, diretto rappresentante di Re Carlo III sul territorio.

Durante l’incontro il Segretario di Stato per il Turismo si è congratulato per l’organizzazione dell’edizione 2023 di Eurovision Song Contest che, oltre ad essersi rivelata perfetta sotto ogni punto di vista, sta mandando messaggi di uguaglianza, pace e unità particolarmente sentiti. Il Lord Mayor ha ricordato come quella organizzata a Liverpool sarebbe stata l’edizione di Eurovision dell’Ucraina e come la città, che si è sostituita al paese in guerra, abbia comunque ritenuto prioritario mandare messaggi di pace e vicinanza.

Il Segretario di Stato per il Turismo ha spiegato come San Marino creda molto nel turismo legato agli eventi musicali che a Liverpool è particolarmente sviluppato grazie e soprattutto alla storia dei Beatles. Proprio per gli appassionati dei Beatles la Repubblica di San Marino ha in programma un evento estivo per il quale Pedini Amati ha chiesto il patrocinio e la collaborazione della città di Liverpool che il Lord Mayor ha sostenuto di voler accordare”.

 Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo): “Grazie ai nostri diplomatici in Gran Bretagna è stato organizzato questo prestigioso bilaterale con il Lord Mayor Gladden con il quale abbiamo potuto discutere di pace, musica e presentarci reciprocamente i progetti dei rispettivi territori. La cordialità dell’appuntamento mi induce a pensare che ci saranno certamente future collaborazioni”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy