San Marino. Per i Sammarinesi è ora di reagire, Paolo Forcellini

Paolo Forcellini, direttore di ‘Lo Stradone’, si augura che i Sammarinesi possano finalmente far sentire la loro voce:

E’ ora che si diano una svegliata per difendere il nostro paese da
questi attacchi che stanno diventando dei soprusi. E i nostri politici
cessino di attendere il cadavere del nemico seduti sulla sponda del
fiume. Quello non passerà mai. Ecco perchè devono capire che non c’è più
tempo da perdere  e impegnarsi perché  il paese degli spaghetti e della
mafia, abbia  un nuovo atteggiamento verso la nostra Repubblica.

Ormai la vecchia convenzione l’hanno disattesa per cui la si impugni
con coraggio, si scenda alla Farnesina e si sbattano i pugni sul
tavolo. Da Stato libero, Sovrano, anche se purtroppo circondato da chi
esercita la prepotenza contro i più deboli e si dimostra sudditanza
verso i propri pari e i più forti, facciamo sentire la nostra voce.

 

Leggi l’articolo di Paolo Forcellini

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy