San Marino. “Politica di potenza e sistemi di stati”: uscito il nuovo volume di Chiaruzzi

Esce oggi nella collana Pietre miliari dell’editore Le due rose di Milano il libro Politica di potenza e sistemi di stati, curato da Michele Chiaruzzi, Direttore del Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali dell’Università di San Marino.

A renderlo noto è un comunicato stampa. “È un’opera sorprendente, centrata su temi, figure e concetti fondamentali per la comprensione della vita internazionale in età diverse, compresa la nostra. Raccoglie in 296 pagine due testi di Martin Wight, studioso di vasti riferimenti e rara erudizione, riuniti e tradotti per la prima volta da Chiaruzzi. Il primo esce nel 1946, a guerra appena finita, e viene subito tradotto in tedesco dallo studioso Alfred Weber, fratello del più celebre Max. Si tratta di una sorta di lessico politico fondamentale delle relazioni internazionali per comprendere le forme moderne dell’esercizio della potenza e le possibilità di condividere interessi comuni. Il secondo, Sistema di Stati, esce postumo nel 1977. È uno studio comparato del sistema della Grecia classica e delle sue relazioni con l’Impero persiano, fino al periodo ellenistico, nonché delle origini di quello moderno europeo-occidentale, tracciandone limiti geografici e temporali. Non è un’opera finita, bensì una raccolta di saggi, dense relazioni stese da Wight negli ultimi otto anni di vita. Il capitolo ‘De systematibus civitatum’ elabora il concetto stesso di sistema di Stati e, come notava lo studioso Maurizio Bazzoli, sottolineandone l’importanza, reca non a caso lo stesso titolo di una dissertatio che il grande pensatore politico Samuel Pufendorf aveva composto esattamente trecento anni prima. I due capitoli finali trattano il problema della legittimità internazionale e la dinamica della rivalità tra grandi potenze in triangoli e duelli.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy