San Marino. Processo “Conto Mazzini”, richiesta di assoluzione per Moretti, Menicucci e Marcucci

La Serenissima. Conto Mazzini: sul banco degli imputati Moretti, Menicucci e Marcucci. Anche per loro richiesta di assoluzione

In sostanza è un processo d’appello in fotocopia quello che si sta svolgendo da tre giorni (oggi quarta udienza imperniata su Nicola Tortorella) alla Sala Montelupo di Domagnano. Praticamente è il secondo tempo della partita sulle malefatte, o meno, del Caso Mazzini che, a fine giugno del 2017, ha distribuito pene tra i due ed i nove anni per 17 imputati, solo 4 quelli risparmiati dal magistrato giudicante. Una storiaccia che ha visto sul banco degli imputati un ventennio di malaffare politico-affaristico, almeno stando ai reati contestati. Il primo tempo si concluse praticamente a favore dell’accusa. Da lunedì, e per l’intera prossima settimana, assisteremo al contrattacco dei diversi collegi difensivi che giocoforza dovranno andare a “meta” approfittando degli spazi concessi dall’accusa. Ecco proprio su questi vuoti giuridici e istruttori che gli avvocati difensori si sono buttati a testa bassa nel tentativo di scardinare la sentenza di primo grado.  (…)

Articolo tratto da La Serenissima

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy