San Marino. Rete soddisfatta per l’accoglimento dell’Istanza d’Arengo “anti botti”

“Nella sessione consiliare di ieri si è conclusa l’analisi delle molte Istanze d’Arengo presentate dalla cittadinanza”.

Lo segnala il Movimento Rete, che aggiunge: “Diverse di esse sono state accolte dall’aula consiliare: hanno visto l’unanimità dei Consiglieri la richiesta di aree attrezzate per il fitness all’aria aperta nel Parco Ausa, l’installazione di una rete di illuminazione lungo il percorso naturalistico della vecchia ferrovia di Domagnano, l’implementazione di interventi di decoro urbano nel nostro Centro Storico di Città.

Il Movimento RETE è molto soddisfatto per l’accoglimento dell’Istanza che chiedeva il divieto di utilizzo di botti, petardi e fuochi artificiali, eccezion fatta per i giochi pirotecnici professionali per le feste di commemorazione della Repubblica. Siamo felici perché per tre volte, in tre Legislature, tale petizione era stata proposta e riproposta dagli Istanti ed oggi ha visto il favore anche di chi, nelle volte scorse, non l’aveva votata.

RETE vede un segno di civiltà nell’approvazione di tale Istanza, anche al seguito di un numero crescente di città e comuni italiani che festeggiano il Capodanno rinunciando ai tradizionali botti, quale frutto di una nuova sensibilità nei confronti degli animali e della pericolosità che molto spesso rappresentano anche per l’uomo. Esistono oggi nuove forme di festeggiamento, più moderne e sicure come gli spettacoli di luce che risultano anche molto suggestive e costituiscono un’alternativa affascinante”.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy