San Marino, riciclaggio: condannata Daniela Staiano, 4 anni e mezzo

Il Tribunale della Repubblica di San Marino, con sentenza del giudice Gilberto Felici, ha condannato a 4 anni e mezzo di prigionia  per riciclaggio, Daniela Staiano, 52enne romana. Già confiscati  1.377.832 euro, che sarebbero stati nella disponibilità del  marito Damaso Grassi, a quanto pare,  sotto processo in Italia per traffico internazionale di cocaina.

Il collegio difensivo della donna – che ha già scontato in Italia una pena
definitiva di 5 anni per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio –
avevano chiesto l’assoluzione, oppure il non luogo a procedere per “ne bis in
idem” internazionale o il minimo edittale e la restituzione di circa 700mila
euro
che a loro avviso non potevano essere considerati, in ogni caso, provento
di reato
(Smtv San Marino)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy