San Marino. Riforma catasto, Upr: ‘Snobbata la nostra proposta di legge’. L’informazione

L’informazione di San Marino: Upr, San Marino necessitava di una riforma della legge sul catasto 

SAN MARINO. All’indomani della riforma del catasto interviene l’Upr. San Marino necessitava indubbiamente di una riforma della legge sul catasto. La norma precedente era infatti decisamente datata, obsoleta, con evidenti mancanze in termini di tipologie di unità immobiliari e non più congruenza dei valori catastali indicati. Unione per la Repubblica con il Partito Socialista ha presentato nel 2013 un progetto di legge per la riforma del Catasto poiché ritenevamo l’argomento rilevante e necessario per attuare una serie di riforme strutturali nel Paese. La nostra proposta legge, dopo una serie di incontri preliminari nel 2013 che ci sembravano mostrare un atteggiamento di governo e maggioranza aperto a dialogo su questo tema, non è stata alla fine presa in minima considerazione e il testo approvato ieri è stato solo il frutto di mediazioni interne alla maggioranza. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy