San Marino, riforma tributaria. Felici si e’ perso fra ‘domande e risposte’. Ranfo

Il Segretario di Stato per  le Finanze della Repubblica di San Marino, Claudio Felici,  ha fatto varare un testo di riforma tributaria  (un rompicapo) che  ricalca sostanzialmente quello italiano, il quale   non gode di molta fama  a livello internazionale per funzionalità e chiarezza

Per  dare un aiuto  ai cittadini la Segreteria alle Finaze ha emesso un primo elenco di ‘domande e risposte’ seguito già da una seconda versione. A quando la terza?

Insomma ancora la situazione è quella rappresentata da Ranfo.

Di chiaro c’è solo il fatto che i redditi occulti rimangono occulti,  cioè i nababbi rimangono nullatenenti

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy