San Marino, riforma tributaria. NQRimini San Marino

NQRimini San  Marino: Presentata dal Segretario alle Finanze Valentini, andrà in Consiglio la prossima settimana / Fisco, ecco la Riforma / Nuove aliquote: esenzione fino a 14mila euro, al 35% oltre 77mila / Imposta del 17% su società e professionisti, ma c’è la minimum tax 

“Equità, efficienza e trasparenza” sono le parole chiave della riforma
tributaria
, che già la prossima settimana arriverà in Consiglio grande e generale per la prima lettura. Intanto il segretario di Stato per le Finanze Pasquale
Valentini
  e il coordinatore del dipartimento Luca Beccari ne hanno presentato alla stampa le linee guida.

Ma la nuova normativa punta a rivoluzionare il sistema dei controlli, totalmente affidati all’ufficio tributario, ed eliminare commissione di accertamento e giunta di stima, organismi troppo suscettibili di ingerenze politiche. Per controlli più efficaci, l’ufficio tributario potrà rivolgersi al tribunale per avere accesso ai dati finanziari del contribuente, che verrà ovviamente avvertito dell’indagine. Infine, novità anche per quanto riguarda le sanzioni: una scala di ‘gravità’ che va dall’errore materiale, alla dichiarazione incompleta, alla dichiarazione infedele fino all’omessa dichiarazione.  

Leggi il Comunicato Ufficio stampa Congresso

Leggi il resoconto dell’Agenzia Dire Torre 1

 

 


Vignette
di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy