San Marino Riforma tributaria, risultato della mobilitazione. Csu

Si è riunito oggi l’Attivo dei delegati CSU

La mobilitazione porta risultati. È proprio
grazie alla mobilitazione, unita al ruolo propositivo della CSU, che è stata
possibile l’inversione di rotta che ha portato alla firma dell’accordo tra la
CSU e la Segreteria Finanze sulla riforma tributaria. Questo accordo, raggiunto
nonostante le fortissime pressioni e le spinte corporative dei poteri forti, è
un punto di mediazione accettabile che scongiura il pericolo di una riforma
tributaria, quella uscita dalla commissione finanze, che avrebbe fatto pagare un
po’ di più ai lavoratori dipendenti, mentre ai lavoratori autonomi avrebbe
addirittura concesso un consistente abbassamento, se non l’azzeramento, della
seppur ridotta tassazione, vanificando ogni obiettivo di equità.

Ciò, proprio
in una fase storica in cui è invece assoluta necessità accrescere le risorse
pubbliche per fronteggiare la grave crisi del paese, mettendo un argine alla
diffusa evasione/elusione fiscale esistente e chiamando i lavoratori autonomi a
contribuire in modo più coerente con i loro reali redditi e patrimoni.

Leggi il comunicato Csu

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy