San Marino. Rimpasti, nuovi ingressi e cacciate dal governo: ecco cosa ci offre la politica

La crisi della maggioranza è ormai conclamata, questo il clima che si respira nelle Segreterie di Stato

(…) La fase che si è ormai visibilmente aperta è quella dello ‘scarica barile’, i partiti di maggioranza gli uni contro gli altri, ma anche al loro interno (vedi il caso degli NPR), cercano di attribuire agli alleati la responsabilità dei disagi gravi che sta ormai manifestando apertamente
la popolazione. Non è facile sapere quanto durerà questa crisi latente che ha già portato a due momenti di verifica, programmandone un’altra per il prossimo 10 agosto, ma è ormai certo che la ferita è aperta e non sarà possibile ricucire lo strappo senza che la politica abbia prima tratto le conseguenze. Un rimpasto che veda l’esclusione dal governo di Motus Liberi?
Il rimpasto della posizione di Ciavatta con un suo spostamento all’Industria e la sostituzione con la Civerchia? La sostituzione di uno dei due Segretari di Stato espressi dagli Npr dando la possibilità alla corrente dei ‘Socialberti’ di avere un proprio rappresentante al governo? Oppure il riposizionamento della maggioranza con l’apporto di nuove forze, offerta che potrebbe essere fatta a Libera? (…)

Articolo tratto da La Serenissima 

—–

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario.

Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.

Puoi usare Paypal cliccando qui: paypal.me/libertas20

oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:

SM78R0606709802000020148782

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy