San Marino. Rischia di perdere un occhio, frammento di bottiglia

Il Resto del Carlino San Marino: Sammarinese rischia di perdere un occhio /
Titolare di una ditta si ferisce con un frammento di vetro, un altro infortunio a Rovereta

Brutto  incidente sul lavoro
mercoledì a Dogana. Rischia di
perdere un occhio, a causa di un
frammento di vetro, il 46enne
sammarinese titolare e unico dipendente
della ditta di prodotti
agricoli Srl Kromo Line 2000.
Nelle prime ore del mattino l’uomo
apre il frigorifero per bere un
bicchiere d’acqua. Accidentalmente
la bottiglia di vetro gli scivola
dalle mani rompendosi in
mille pezzi. Incredibilmente una
scheggia va proprio a conficcarsi
nell’occhio destro del sammarinese
procurando all’uomo quella
che è apparsa subito una brutta ferita.
Non si è subito compreso il
danno gravissimo, ma di certo
non era una cosa di poco conto.
(…)

 

Il brutto  incidente non è stato
l’unico di quel ‘maledetto’ mercoledì
sammarinese. Infatti, nel
pomeriggio gli uomini della Polizia
Civile sono intervenuti anche
in uno stabilimento della Colombini
a Rovereta, dove un dipendente
della Sedi Società Edile, un
45enne italiano, mentre era impegnato
a chiudere dei buchi su una
parete, ha perso l’equilibrio ed è
caduto dal secondo gradino di
una scaletta a libro. Nella caduta,
che al momento poteva sembrare
anche banale considerando un’altezza
non elevata, l’uomo è rimasto
incastrato con il piede destro
contro un gradino, prima di finire
senza scarpa, sui laterizi presenti
per terra. Il 45enne è stato subito
accompagnato al Pronto soccorso
dell’ospedale sammarinese e
dopo la radiografia gli è stata diagnosticata
la frattura del calcagno
del piede destro. Una frattura giudicata
guaribile dai medici in 28
giorni
.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy