San Marino RTV, Billi: “Importante garantire la continuità delle trasmissioni”

Importante garantire la continuità delle trasmissioni di San Marino RTV, a fronte dello spegnimento del Canale 51, da cui trasmette oggi”.

A dichiararlo è l’On.Simone Billi, unico eletto del Centro Destra per la Lega nella Circoscrizione Europa.

“Il Canale 51 servirà all’Italia per realizzare il Piano d’Azione per il 5G” precisa l’On.Billi  “pertanto ne è stato richiesto lo spegnimento a San Marino entro l’ultimo trimestre del 2021, nelle more dell’Accordo di collaborazione in materia radiotelevisiva del 2008.”

 “Alla Repubblica del Titano viene riconosciuto un contributo addizionale di circa 2 milioni € all’anno dal 2021 al 2026 per compensare i maggiori oneri derivanti da questo spegnimento.”

“Un nuovo Accordo verrà stipulato in nell’ambito del Piano 5G” conclude il deputato della Lega “nell’interesse del nostro Paese e di San Marino, per rafforzare l’importante collaborazione tra i due Paesi in ambito delle telecomunicazioni e della digitalizzazione.”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy