San Marino. Segreteria per il Turismo: nessuna autorizzazione per “Carta ospite San Marino”

La Segreteria di Stato per il Turismo sulla questione “Carta ospite San Marino”: non è stata concessa nessuna autorizzazione sul suo utilizzo. Lo stemma della Repubblica viene usato in maniera contraria alla legge.

Risulta opportuno specificare che è intenzione del Governo predisporre a breve lo sviluppo e l’implementazione di una vera e propria Smac card turistica prettamente sammarinese rivolta a turisti di ogni nazionalità, che ricomprenda all’interno l’intero circuito ad oggi esistente del “Tutto San Marino”. Il presupposto fondamentale per il suo funzionamento dovrà essere la totale adesione da parte delle attività commerciali, artigianali, alberghiere e della ristorazione al circuito, nonché l’estensione del circuito stesso ai servizi per il visitatore come pagamento parcheggi, funivia, taxi, servizio visite guidate e accesso ai musei. (..)

La promozione di tali strumenti di tipo privato e non autorizzati dalle Istituzioni sammarinesi non rientra in alcun modo nella logica della politica turistica condotta dalla scrivente Segreteria di Stato e differisce dal progetto della Smac Card turistica promossa dal Governo; sarà comunque cura e impegno degli Uffici competenti provvedere ad ulteriori e opportuni controlli.

Leggi il comunicato Segreteria di Stato per il Turismo 

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy