San Marino. Si e’ aggiunta la crisi turistica

A San Marino  si è aggiunta alle tante altre crisi, anche quella turistica, come mette in rilievo oggi Donatella Filippi di Il Resto del Carlino San Marino

Estate non troppo affollata nel centro storico di San Marino dove a
farla da padrone, fra una vetrina e l’altra, sono stati i turisti stranieri

(…)

Da gennaio a giugno 2012
l’afflusso turistico è stato pari a
749.292 visitatori (-3,6% rispetto
allo stesso semestre del 2011).

I
mesi di febbraio e giugno hanno
fatto registrare un forte decremento
rispetto al 2011 dovuto, rispettivamente,
alla straordinaria nevicata
che ha colpito il Paese a febbraio
2012 e alla visita del Santo Papa
che nel giugno 2011 aveva portato
in Repubblica molti fedeli.


«E’ chiaro che nei mesi invernali
ci sono state delle difficoltà dal
punto di vista del meteo—spiega
Raggi —, ma per San Marino questa
non è una novità. Il calo si sta
avvertendo soprattutto in questi
mesi estivi. In giro ci sono meno
turisti e sono venuti a mancare anche
quei grandi eventi, dalla Notte
Rosa in Repubblica all’Alba sul
Monte, che aiutavano i commercianti
».

E anche i negozianti del
centro storico stanno attraversando
momenti bui. «A risentirne
maggiormente sono quei negozi
situati nelle strade che circondano
il centro, quelle meno frequentate.
Qualcuno è già stato costretto
a chiudere, altri lo faranno»
.

 

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy