San Marino. Sottomarino sull’emergenza idrica: ‘il buonsenso evaporato?’

Intervento del movimento Sottomarino sulla questione del risparmio idrico e dell’ordinanza governativa emessa in questi giorni proprio per far fronte all’attuale periodo di siccità. Su tale problematica, Sottomarino esprime la propria riflessione sull’idea del Governo di realizzare un grande invaso che fungerebbe da misura tampone per i mesi estivi.

L’impressione è che si giochi a dadi, invece di avere una seria pianificazione degli interventi. Avete mai visto i dati ufficiali del quantitativo d’acqua nell’invaso del Marecchia? Noi no, e ci chiediamo se l’Azienda sappia correttamente quantificare e gestire la disponibilità idrica della Repubblica. E’ una provocazione, cara dirigenza AASS, ma tutti i cittadini sono stanchi di questa inetta gestione. Da un lato si devono pagare più tasse, dall’altro non si può coltivare l’orto perché non si può innaffiare e quindi si dovrebbe pagare di più per acquistare frutta e verdura. E’ un’altra faccia della spending review?

Leggi Comunicato, Sottomarino


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy