San Marino. Sul Polo del Lusso Studio Grandoni risponde a Rete

SAN MARINO. Lo Studio Grandoni interviene per rispondere a quelle che definisce ‘illazioni’ strumentali da parte del Movimento Rete sullo spinoso tema “Polo del Lusso”.

I tecnici del gruppo Borletti ad inizio 2016 hanno indetto una gara di preselezione sul progetto preliminare invitando alcuni dei general contractor più importanti d’Italia. Mancando una figura analoga a San Marino e non essendo le nostre imprese sufficientemente strutturate per gestire singolarmente un appalto di tale portata, le nostre aziende sono state contattate solo in seconda battuta come eventuali subappaltatori di tali operatori.

Al fine di superare questa situazione, Studio Grandoni è stato invitato dalle imprese stesse a svolgere una funzione di supporto tecnico e coordinamento per poter riuscire a partecipare all’appalto con una offerta globale. (…)

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy