San Marino. Summit Osce, terminati i lavori

Adottata a
mezzanotte, al termine del Summit dell’OSCE in Kazakhistan, la dichiarazione di
Astana, senza però  l’atteso Piano d’azione.

Alla conferenza, per la Repubblica di San Marino, ha preso
parte il Segretario di Stato, Romeo Morri con una delegazione sammarinese.

Dopo l’adozione, vari Stati hanno fatto delle
dichiarazioni interpretative rammaricandosi della mancata adozione di un piano
d’azione per il futuro.  Anche l’UE ha preso la parola sottolineando la
necessita’ di continuare il lavoro iniziato per favorire la risoluzione
pacifica dei conflitti in corso nella zona OSCE , in Georgia, sul
Nagorno-Karaback, sulla Transnistria.

Guarda le previsioni meteo di N. Montebelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy