San Marino. Tamagnini (SU), invito ai movimenti, L’Informazione di San Marino

L’Informazione di San Marino: Tamagnini (Su) ai movimenti “Dobbiamo restare uniti” / Appello soprattutto a chi come Rete ha deciso di correre da solo: “Così si aiutano i grossi partiti” 

Fissata la data delle elezioni all’11 novembre  noto il fatto che entro il 2 ottobre bisognerà presentare liste e coalizioni, il quadro delle alleanze è ancora fluido. L’unico apparentamento assodato dal quale si parte appare quello che ha come base quel che resta del Patto più Psd. Anche Alleanza popolare ha ribadito l’ufficializzazione della coalizione, mettendo paletti più stretti sulle aperture e mandando avanti pure la riproposizione di Antonella Mularoni alla Segreteria agli Esteri in caso di vittoria.

Affermazione forse prematura che è andata un po’ di traverso a Psd e Dc, entrambi concordi nel dire che gli equilibri nell’esecutivo si decideranno in funzione dei voti ottenuti.

Sullo sfondo il Ps prepara il suo programma, l’Upr sta valutando come apparentarsi, Sinistra unita si confronta con Civico10  e gli altri movimenti. Rete  ha già chiarito che andrà comunque da sola. “E’ da un po’ di tempo che si assiste al proliferare di Movimenti che assicurano vivacità al dibattito politico – afferma Roberto Tamagnini di Su -. S’impone però qualche considerazione, premettendo che in democrazia è del tutto legit¬timo creare questi Movimenti che possono essere anche utili…. (…)  

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy