San Marino. Tensione in Smtv San Marino. Antonio Fabbri, L’Informazione di San Marino

Antonio Fabbri, L’Informazione di San Marino:  Sm tv San Marino, il presidente prende le
distanze dal direttore e difende il governo
/ Situazione tesa a piazzale Kennedy mentre l’esecutivo ha incontrato i dipendenti, ma ancora nessuna soluzione

La situazione è tesa a Piazzale
Kennedy.

C’è ancora incertezza
sul futuro dell’emittente, nonostante
i dipendenti abbiano finalmente
ottenuto l’interessamento
dell’esecutivo. Che la situazione
“va risolta” lo ha detto anche il
ministro Passera al Meeting, pur
ammettendo di non essere informato
in materia.

Di certo, però,
non si sa ancora nulla e la scadenza
dell’accordo quinquennale,
prevista per il 5 marzo 2013, è
vicina. Il timore è che non arrivi
il consueto contributo dall’Italia.
Ma la situazione è tesa anche nei
vertici.

Il Direttore di nomina
Rai, Carmen Lasorella, domenica
pesantemente attaccata dal
quotidiano Libero
, non gode di
troppi appoggi neppure presso i
colleghi del Cda. Anzi, il presidente
Piva con una lettera inviata
ai giornali  pare prendere
le distanze, assieme agli altri
membri sammarinesi del Cda,
dalla posizione del Direttore, che
aveva indicato come prioritario
il perseguimento, additando la
politica, dell’accordo internazionale
in materia radiotelevisiva.

Piva, invece, ripone fiducia nella
politica, ma allo stesso tempo
parla di problematiche “non più
rinviabili” della Tv
.

Leggi la lettera aperta di Stefano Piva, Presidente di San Marino Rtv, pubblicata per intero da L’Informazione di San Marino

 

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy