San Marino. Titan Sugar, processo chiuso: il caso si ‘scioglie’. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Era contestata una evasione di imposta pari a 372.896,27 euro /

Zucchero amaro per l’erario
nel caso Titan Sugar
/

Deceduto
il principale
imputato. Assoluzione
per gli altri due
che hanno dimostrato
di non essere
coinvolti nell’evasione
della monofase nel caso Titan Sugar 

SAN MARINO. Si è chiuso ieri il processo per
la truffa allo stato perpetrata attraverso
l’attività della Titan Sugar,
società di Gualdicciolo che
operava nell’ambito dell’importexport
di zucchero. Il principale
imputato, Clemente Colle, 69enne
originario di Pozzuoli, ma residente
a Borghi, in provincia di
Forlì-Cesena, è tuttavia deceduto
prima dell’inizio del processo,
che si era avviato nel maggio
2014
. (…) Il Giudice Gilberto Felici ha in
sostanza accolto le conclusioni
del Pf, assolvendo con formula
piena Giaon e con formula dubitativa
Corsini. Estinto il reato nei
confronti del principale imputato,
visto il decesso.
(…) Tutto questo
ruotava attorno alla attività
della Titan Sugar. Una mole imponente
di zucchero che arrivava
sul Titano, in maniera reale o
fittizia, in particolare da Serbia
e Croazia.
(…) Il danno all’erario, parte civile
tramite l’Avvocatura dello Stato,
difficilmente sarà a questo punto
recuperabile, ed vede 372.896,27
euro complessivi – per gli anni
2007, 2008, 2009 – di rimborso
monofase non dovuto.
(…)
Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy