San Marino, un disastro anche nella informazione

Pure in materia di informazione la Repubblica di San Marino è in una situazione disastrosa nonostante le somme investite e che continua a investire.

Se ne occupa La Tribuna Sammarinese che annuncia, fra l’altro, nuove improvvide iniziative o del governo o della coalizione di maggioranza Patto per San Marino.

Assoldata un’agenzia di stampa ma anche
uno
stuolo di costosissimi consulenti per tentare vanamente di rifarsi il look all’esterno,
governo e maggioranza stanno ora studiando come rifarselo anche all’interno.
Nuovi uffici
stampa e addirittura – sono ancora solo voci per ora – un proprio mezzo di informazione.
Una ipotesi quest’ultima in cantiere da mesi, e che nelle ultime settimane ha avuto
nuovi impulsi. Diverse le opzioni in fase di studio. Staremo a vedere.
Nel frattempo il settore
continua a galleggiare tra precarietà e difficoltà, tra mancanza di leggi e tra non osservanza
delle vigenti, ma anche tra operatori costretti a trasformarsi in squali – e talvolta in
sciacalli – pur di sopravvivere.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy