San Marino. ‘Un successone per la successione?’ Il punto di Paolo Forcellini, Lo Stradone

Paolo Forcellini – Lo Stradone: Un successone per la successione?

Molto presto a San Marino scoppierà la prima “GUERRA DI SUCCESSIONE” con lo scopo di cambiare lo scenario politico e alcuni suoi attori oltre che a quel modo di far politica che si è instaurato dagli anni ’90 dai governi di allora e che ha portato la Repubblica nel baratro di una crisi politica morale ed economica mai registrata nella sua storia millenaria. Una guerra che vedrà da un lato riuniti gli eserciti dei Democratici e Moderati di centro dall’altro quello dei Riformisti di sinistra. Sudisti contro Nordisti come in America due secoli fa. Ancora non sono certe le alleanze, ma dalle prime indiscrezioni da bar e a seguito delle cenette segrete, ma non troppo, oltre che dalle informazioni giornalistiche (tutte da verificare) si dice che da una parte dovrebbero esserci i reduci dal terremoto giudiziario della Dc e di Unione per la Repubblica, Noi Sammarinesi, Alleanza Popolare, dall’altra, i nipoti del PCS ora Partito dei Socialisti e dei Democratici, gli ultimi petali ancora non essiccati del garofano Socialista, il giovane ed aitante Movimento C10 e gli ultimi nostalgici della vera e storica sinistra quelli di Sinistra Unita. Ancora non è dato sapere da che parte si schiereranno Rete e Liberamente San Marino… vedremo. Sarà una guerra cruenta sperando che l’esercito vincente possa finalmente far rinascere la Repubblica e ridare un futuro ai suoi cittadini. Vinca il migliore! E che sia un SUCCESSONE!







Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy