San Marino: vicino l’interramento dei cavi per la stazione elettrica

San Marino Oggi: Cailungo: Piano da 4 milioni di euro per l’interramento dei cavi

Si avvicina il lieto fine per i residenti di
Cailungo, da anni sulle barricate per
richiedere l’interramento dei cavi della
stazione elettrica local
e. A quasi un
anno di distanza dall’avvio dello studio
di fattibilità per la risoluzione tecnica del
caso, il congresso di Stato ha dato oggi
l’ok al progetto presentato da Enel, che
ha convinto di più rispetto a quello presentato
dal competitor Terna, “grazie a
maggiori garanzie per l’economicita’ e
la salute pubblica”.

Il segretario di Stato
con delega ai rapporti con l’Aass e
la programmazione economica, Fabio
Berardi, nell’appuntamento settimanale
dell’esecutivo con la stampa
, spiega in
dettaglio il progetto che ritiene “sostenibile
nel giro di due, massimo tre esercizi
di bilancio” e “in grado di ridurre l’impatto
elettomagnetico”.
Di fatto, la soluzione presentata da Enel
non prevede solo l’interramento dei
cavi, ma la realizzazione di una zona di
smistamento o cabina di rinvio esterna
alla zona residenziale, più precisamente
a Ca’ Barigone.

[…]

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy