San Marino. Violenza di genere: incontro del Soroptimist

Violenza di genere: si terrà il 22 marzo prossimo alle 21 un incontro di approfondimento promosso dal Soroptimist Club di San Marino.

Il tema della violenza di genere è, purtroppo, un tema su cui tenere alta la guardia sempre, tutti i giorni, non solo durante la ricorrenza della giornata internazionale e, soprattutto, in tempi particolarmente calamitosi, come quelli che stiamo vivendo: ora la protezione delle persone più fragili e vulnerabili deve divenire la priorità.
Occorre prevenire, arginare, combattere la violenza di genere e, per farlo, occorre diffondere informazione e far conoscere a tutti gli strumenti messi in campo allo scopo.
Per questo motivo, il Soroptimist Club San Marino propone, martedi 22 marzo alle ore 21 presso la sala Montelupo di Domagnano, la conferenza “Je suis Artemisia. Violenza di genere, facciamo il punto sulla prevenzione”.
Con questa iniziativa il Soroptimist San Marino si propone di contribuire ad accrescere la sensibilizzazione della società civile su una violazione di diritti fondamentali ancora troppo diffusa e presente anche nel nostro territorio; San Marino ha da tempo sottoscritto e ratificato la Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e contro la violenza domestica, creando, per il contrasto al fenomeno, un’importante rete di servizi, operativa da anni. Quello che il Soroptimist si prefigge è aprire un dialogo continuo e favorire una riflessione sui temi della violenza con tutta la società civile, così come suggerito dagli organismi internazionali, in primis dal Grevio, organismo del Consiglio d’Europa, composto da esperti indipendenti incaricati di monitorare appunto, presso i paesi aderenti, l’attuazione della Convenzione di Istanbul.
Gli argomenti della serata riguarderanno: Il percorso che ha portato San Marino alla ratifica della Convenzione di Istanbul, di cui ci parlerà l’avv. Stefano Palmucci, nostro agente di collegamento con il Grevio. L’avv. Maria Selva, presidente dell’Ordine dei Notai e Avvocati di San Marino tratterà degli Strumenti di protezione offerti dall’ordinamento sammarinese per il contrasto alla violenza di genere. Delle Funzioni dell’Authority e dei suoi progetti parlerà la dott.ssa Gloria Valentini, membro dell’Authority Pari Opportunità, istituzione di cui il nostro paese di sé dotato con la sottoscrizione della Convenzione di Istanbul. Infine, l’avv. Kristina Pardalos, membro del Collegio Garante di costituzionalità delle norme, spiegherà Che cos’è il Grevio e che funzioni ha, mentre la dott.ssa Rosa Zafferani, socia Soroptimist, illustrerà Le raccomandazioni del Grevio alla Repubblica di San Marino.
L’incontro si colloca nell’ambito di un progetto più ampio di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e di genere e ogni altra forma di discriminazione e di violazione dei Diritti Umani, che il Soroptimist persegue da anni con attività e service diversi. Fra le più recenti iniziative si ricorda la “Stanza per te” che, inaugurata un anno fa, è allestita presso il Comando della Gendarmeria e dedicata all’accoglienza delle donne che qui si recano per sporgere denuncia.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy