San Marino. Volley Serie C femminile: Banca di San Marino sconfitta 3-1 ad Alfonsine

Banca di San Marino esce sconfitta dal campo dell’Alfonsine senza raccogliere punti. Le titane non giocano una buona partita, andando in difficoltà in ricezione e conseguentemente in palleggio per tutta la partita. Poco il gioco anche al centro.

Coach Mussoni le prova tutte: doppi cambi, ricorso alla panchina, cambio del palleggiatore ma la squadra, pur finendo sempre vicina alle avversarie, è troppo fallosa nei momenti decisivi. Fa eccezione il terzo set nel quale la BANCA DI SAN MARINO sembra riprendere in mano il filo del gioco ma è una eccezione: nel quarto la luce si spegne nuovamente. A parziale scusante delle sammarinesi i tanti errori arbitrali, il campo molto piccolo e poco illuminato e i problemi fisici che hanno bloccato Martina Cipollini, costretta a uscire durante il secondo set, impedendo alla squadra di ricorrere a uno dei suoi principali terminali offensivi.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Parenti 11, Cipollini, Padovani 1, Magalotti 2, Fiorucci 11, Vanucci 8, Tomassucci 3, Gasperini, Piscaglia, Ridolfi (L1), Pasolini. N. E.: Pedrella Moroni (L2), Muraccini. All. Enrico Mussoni.
 
LA CLASSIFICA: Venturoli Bologna 15, Sace Castel Maggiore 13, Fatro Ozzano 12, Olimpia Ravenna 12, BANCA DI SAN MARINO 10, Pontevecchio Datamec Bologna 10, Si Computer Ravenna 9, Riccione 7, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 6, Faenza 5, Alfonsine 4, Montevecchi Imola 3, Gut Chemical Bellaria 2, Riviera Volley Rimini 0.
[c.s.]

Federazione Sammarinese Pallavolo


Nella foto: Chiara Parenti, 11 punti per il capitano

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy