Segreteria Industria a San Marino al servizio dell’economia sana

La Segreteria di Stato per l’Industria l’Artigianato e il Commercio interviene in difesa dell’economia sana della Repubblica di San Marino, in merito al riesplodere della vicenda licenzopoli. Intervento necessario dopo quanto emerge dalla sentenza
Roberto Battaglino.


Questa Segreteria di Stato per l’Industria l’Artigianato e il Commercio sin da quando si è insediata, ha avviato una seria riflessione sulla normativa inerente il rilascio delle licenze e le relative procedure. Nonostante le oggettive difficoltà di applicazione di parte della normativa esistente, l’Ufficio Industria, Artigianato e Commercio sta operando per effettuare con sempre maggiore sistematicità e rigore una serie di controlli in piena sintonia con le indicazioni pervenute da questa Segreteria di Stato.

Consapevoli del ruolo sempre più importante, assunto dall’Ufficio Industria Artigianato e Commercio per il nostro sistema economico in quanto principale interlocutore con il mondo imprenditoriale, si sta provvedendo, inoltre, a dotare lo stesso di strumenti consoni all’attività svolta, al fine di consentire all’Ufficio di essere a servizio dell’economia sana del Paese e di contrastare i fenomeni distorsivi.[c. s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy