Segreteria Turismo sulla Commissione per le Politiche Giovanili

La Segreteria di Stato per il Turismo e le Politiche Giovanili ha appreso la notizia delle dimissioni della Sig.ra Stefania Balducci quale rappresentante del Movimento Civico Rete nell’ambito delle Politiche Giovanili.

La Commissione per le Politiche Giovanili si trova in un palese stato di difficoltà; la mancata nomina dei due membri da parte del Forum dei giovani ha purtroppo comportato la non effettiva costituzione della Commissione stessa. Le problematiche che la affliggono sono state ereditate dalla scrivente Segreteria di Stato nel momento in cui é avvenuto il trasferimento delle deleghe Sport e Politiche Giovanili nell’aprile del 2014.

Nonostante le evidenti difficoltà la Segreteria di Stato ha sempre cercato il coinvolgimento della Commissione seppur riscontrando scarsa partecipazione da parte di alcuni suoi membri.

Obiettivo della Segreteria è comunque quello di far fronte efficacemente alla necessità di riattivare a tutti gli effetti le attività della Commissione e, proprio in questo senso si sta attualmente procedendo all’approfondimento di alcune tematiche.

La Segreteria di Stato continuerà quindi a portare avanti con un rinnovato spirito i progetti finalizzati da un lato a dare nuovo slancio alla Commissione, dall’altro volti a dare risposte concrete alla delega relativa alle Politiche Giovanili. Questo percorso verrà portato avanti con o senza la presenza della Sig.ra Balducci la quale sicuramente è libera, in un paese democratico, di intraprendere percorsi in totale autonomia, come sembra rientrare nelle politiche del Movimento Rete.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy