Si apre la rassegna ‘Nuove forme di genitorialità

Parte martedì 12 gennaio con ‘Anche libero va bene’ di e con Kim Rossi Stuart, la rassegna ‘Nuove forme di genitorialità’, promossa dall’Assessorato Politiche Sociali della Provincia di Rimini insieme all’associazione Università Aperta ‘Masina – Fellini’ e in collaborazione con la cineteca del Comune di Rimini.
La rassegna, collegata all’omonimo corso di formazione, ha lo scopo di invitare a riflettere sulle trasformazioni che stanno avvenendo nella famiglia contemporanea, fornendo anche alcuni spunti per capire e affrontare le diverse forme di disagio che possono nascere al suo interno. La presenza crescente di genitori soli con figli, famiglie allargate, coppie miste, sono infatti alcuni dei cambiamenti che possono dar luogo a situazioni problematiche soprattutto per i figli.
Le proiezioni, ad ingresso gratuito, si terranno nella sala della cineteca, in via Gambalunga 27 a Rimini, alle ore 21 e saranno aperte anche a chi non partecipa al corso.
Il programma della rassegna prevede: 12 gennaio ‘Anche libero va bene’ di Kim Rossi Stuart [Italia, 2005]; 19 gennaio ‘Il calamaro e la balena’ di Noah Baumbach [USA, 2005], 26 ‘Juno’ di Jason Reitman [USA, Canada, Ungheria 2007], 2 febbraio ‘East is east’ di Damien O’Donnell [Gran Bretagna, 1999].

Le recensioni dei film e il programma del corso collegato alla rassegna sono visionabili sul sito www.provincia.rimini.it/progetti/sociale/index.htm

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy