Sinistra Unita si dà, a San Marino, una nuova organizzazione

Una nuova organizzazione interna è stata approvata dall’Assemblea di Sinistra Unita con il varo dello Statuto.

Nella Repubblica di San Marino, la ex Zona Franca, fuoruscita dal Partito dei Socialisti e dei Democratici, e Rifondazione Comunista si accingono, sotto la sigla Sinistra Unita, a dar vita a un partito vero e proprio all’interno della coalizione Riforme e Libertà, minoranza nel Consiglio Grande e Generale .

Prossimamente si procederà alla nomina di tutti gli organismi, secondo le direttive previste nello Statuto e alla definizione delle competenze e della struttura della Coalizione Riforme e Libertà, strumento necessario per raccordare in maniera efficace il ruolo di opposizione della Coalizione.

vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy