Smtv San Marino. Carmen Lasorella risponde all’opposizione. Patrizia Cupo, Corriere Romagna San Marino

Patrizia Cupo di Corriere Romagna San Marino: Informazione e par condicioLa televisione di Stato è finita nel mirino dell’opposizione / Lasorella: mai così equilibrata

Tivù di Stato “squilibrata”: «troppo spazio al governo, poco all’opposizione». I capigruppo consiliari lanciano accuse e chiedono un incontro alla commissione di vigilanza.

Risponde a tono, il direttore generale Carmen Lasorella: «Mai come in questa fase, San Marino tv è stata più equilibrata: dà spazio a governo e opposizione senza strizzare l’occhio a nessuno e facendo il suo lavoro». Non la manda a dire il numero uno di viale Kennedy che sottolinea: «In ogni tg c’è spazio per tutti: ritengo che l’informazione venga fatta in maniera onesta e documentata».

E sull’attesa dei contributi italiani, non si sbilancia ma si dice fiduciosa: «Voglio essere ottimista». Intanto proprio ieri sera in commissione bilancio è stato votato l’emendamento al decreto Milleproroghe per l’invio del finanziamento; lunedì decide la Camera.

(…)

Da viale Kennedy, fanno sapere di non essere seduti sugli allori. «C’è un piano industriale – ricorda il direttore generale -: con le dovute accelerazioni, verrà mandato avanti»

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy